Le conseguenze del mancato pagamento dell’assegno di mantenimento

Che cosa posso fare se il mio ex coniuge non mi versa l’assegno di mantenimento stabilito in sede di separazione o divorzio?
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
DIRITTO DI FAMIGLIA, SEPARAZIONE E DIVORZI
Sei alla ricerca di un avvocato o hai bisogno di maggiori informazioni?
Condividi su
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Indice dell'articolo

Che cosa posso fare se il mio ex coniuge non mi versa l’assegno di mantenimento stabilito in sede di separazione o divorzio? ( Si rimanda al seguente articolo: separarsi evitando la guerra).

Prima di ricorrere al Tribunale è consigliabile far inviare dal proprio avvocato un avvertimento cioè una lettera di messa in mora e diffida ad adempiere, in cui si invita il coniuge inadempiente a versare il mantenimento arretrato. Se l’ex coniuge adempie si risparmia il ricorso al tribunale.

E se la lettera d’invito al pagamento non produce gli effetti sperati?

La legge fornisce diversi strumenti utili da utilizzare nei confronti del coniuge che si sottare agli obblighi di mantenimento dei figli, dal momento che sussiste un vero e proprio diritto di mantenimento dei figli al mantenimento e dell’altro coniuge fissati con la sentenza di separazione o divorzio.

Un primo rimedio è quello di agire in via esecutiva, difatti la sentenza di separazione o divorzio costituisce un titolo che consente di agire nei confronti dell’obbligato.

In che modo posso agire affinché il mio ex mi versi l’assegno di mantenimento?

Sarà necessario notificargli l’atto di precetto di pagamento dopodiché se non adempie al pagamento nel termine di 10 giorni si potrà scegliere come procedere: se con il pignoramento del quinto dello stipendio o se con un pignoramento dei conti correnti o con un pignoramento di beni mobili o immobili (es. la casa in cui vive o altri beni immobili di cui risulta proprietario).

Ho diritto ad agire anche per il recupero delle spese straordinarie?

Certo che si, nella separazione e nel divorzio si stabilisce che i coniugi debbano farsi carico della metà delle spese straordinarie dei figli. (Assegno di mantenimento dei figli). Anche per queste somme, dovute al 50% tra i coniugi, quali a mero titolo esemplificativo, le spese scolastiche, mediche o ludiche dei figli si potrà agire con le stesse modalità, cioè con il pignoramento dello stipendio, dei conti correnti o dei beni mobili od immobili. Per ulteriori approfondimenti circa la spese sostenute per l’attività sportiva si rimanda al seguente ARTICOLO:

Ho diritto agli arretrati?

Certo che si. L’ex coniuge risponderà con i propri beni presenti e futuri. Oltretutto le somme di cui si ha diritto a titolo di mantenimento dovranno essere aggiornate ai canoni ISTAT ogni anno.

Entro che termine devo agire nei confronti del mio ex coniuge?

I crediti per gli alimenti e per il mantenimento si prescrivono nel termine di cinque anni, sarà quindi necessario richiederli entro detto termine (ad esempio nell’ settembre 2017 posso richiedere gli arretrati fino all’ottobre 2021). Per azzerare il periodo trascorso e far ripartire il termine di altri cinque anni sarà sufficiente inviare una richiesta scritta (ad esempio una raccomandata, un fax o un telegramma) all’ex coniuge di provvedere al mantenimento.

Per ulteriori aggiornamenti consultare i seguenti ARTICOLI:

Il tuo ex coniuge non versa l’assegno di mantenimento? Paga lo Stato

Abolizione dell’assegno di mantenimento all’ex coniuge?

Il tuo ex coniuge ha una nuova famiglia di fatto? Non ha più diritto all’assegno di mantenimento.

Le spese di mantenimento dei figli nella separazione

Fino a quando vanno mantenuti i figli maggiorenni?

Differenza tra assegno all’ ex coniuge di separazione e l’assegno di divorzio.

Il diritto di visita dei genitori dei figli separati

Il diritto agli alimenti

La pensione di reversibilità

Sei alla ricerca di un avvocato o hai bisogno di informazioni?
Contatta lo studio dell’Avvocato Cirri per un appuntamento conoscitivo o invia un’email a avvocato@lorenzocirri.it.

Articoli correlati

Gli Accordi prematrimoniali

È un accordo tra due soggetti prossimi al matrimonio volto a regolamentare la situazione patrimoniale e non solo, nell’eventualità di una futura e irreparabile crisi coniugale

Scopri di più »
accordi prematrimoniali
Lorenzo Cirri

Gli Accordi prematrimoniali

Che cosa si intende per patto prematrimoniale?
È un accordo tra due soggetti prossimi al matrimonio volto a regolamentare la situazione patrimoniale e non solo.

Scopri di più »

49 risposte

  1. Buona sera avvocato, e se l ex coniuge ha firmato una consensuale nella quale sottoscrive di dover versare un assegno di mantenimento, ma poi manca ai suoi doveri. L ex coniuge lavora ma in nero, non ha intestato nulla, come si fa?? Grazie e buona serata.

  2. Mi chiedevo se mio figlio avendo 23 anni avendo percepito mai una somma dal padre da quando aveva 9 anni mi chiedo se entra ad avere diritto tutto oggi grazie avv. Attendo una sua risp..

    1. Buongiorno,
      se ha i requisiti di cui all’articolo si ma per i crediti non prescritti.
      Avv Cirri

  3. Buonasera, io il 03/11/17 ho avuto udienza penale col mio ex convivente per il mancato mantenimento ai minori. Io mi sono costituita come parte civile , il giudice,dietro richiesta del suo avvocato, gli ha concesso il rinvio dell’udienza al 27/04/18. Ora io mi chiedo dove sta la tutela dei minori,ho due gemelli di 11 anni. Io ho dovuto lasciare parzialmente il lavoro per un problema di salute,melanoma,e quindi le mie entrate si sono dimezzate. Mi può indicare come potrei scellerate i tempi e ottenere quello che spetta ai figli? P. S. Lui non ha beni intestati e ho provveduto anche al pignoramento del quinto e sono in attesa di giudizio. Grazie.

    1. Buonasera.
      Mi pare di capire che lei ha già un avvocato.
      Meglio se chiede a lui che conosce tutto il fascicolo.
      Grazie!
      Avv. Cirri

  4. Buon giorno sono la signora Corrado Antonia vorrei sapere se si può procedere anche se i figli sono già magioreni e vivono in Australia per il mancato mantenimento dei figli dal 2011 ? Io ho mandato una raccomandata ogni anno ma nulla grazie per una sua risposta

  5. Buongiorno, avvocato la mia situazione è un po’ strana. Il mio ex si è trasferito all’estero (olanda) e non versa niente per i figli come posso fare per il pignoramento sulla busta paga dato che risiede in un’altro stato?

    1. Buongiorno,
      se non ha altro da perdere in italia va trovato il datore di lavoro e pignorato.
      In ongi caso c’è il penale.
      Avv Cirri

  6. Sono separata legalmente da circa un anno. Il giudice ha stabilito che il mio ex debba versare il 20% delle spese subordinarie per nostro figlio. Ad oggi non ho ancora visto un centesimo. Lui ha problemi di alcolismo da una vita, non può vedere il bambino da solo. Ogni volta che trova un lavoro poco dopo lo lascia o viene licenziato. Non possiede nulla di intestato. La nostra situazione familiare è sotto lo sguardo vigile dell’ufficio di piano locale che ad oggi ha svolto un ottimo lavoro. Io ho altri due figli da un precedente matrimonio e mantengo in parte anche loro. Non occorre che le elenchi tutte le spese di una casa e comunque faccio tutto da sola. Pur lavorando in svizzera non riesco a far fronte a tutto. Ormai sono mesi che chiedo al mio ex anche un minimo contributo senza successo. Spendo 700 € solo di baby sitter poi c’è l’asilo, le eventuali spese mediche, e via dicendo. Posso, a fronte di tutti questi eventi, sporgere denuncia contro il mio ex? Grazie.

  7. Salve avvocato il mio ex marito nn paga da 7 mesi avuto già da un mese la condanna quando. Ci vuole x recuperare questi soldi?

  8. Buonasera avvocato,il mio ex per l ennesima ha avuto sentenza negativa percio deve darle mantenimento e diversi arretrati..dice che non ne ha nessuna intenzione…cosa rischia se faccio denuncia penale?grazie.

  9. Buonasera avvocato,il mio ex per l ennesima ha avuto sentenza negativa percio deve dare mantenimento e diversi arretrati..dice che non ne ha nessuna intenzione…cosa rischia se faccio denuncia penale?grazie.

  10. buonasera, io a seguito di una denuncia fatta dalla allora mia moglie, attualmente ora mia ex moglie sono agli arresti domiciliari, ora lei pretende il mantenimento, io avevo una ditta individuale, attualmente non produco reddito, che devo fare???????

    1. Buongiorno,
      il mantenimento è dovuto in base anche alle esigenze dei figli.
      Non le rimane che sentire un avvocato che possa valutare la situazione ed eventualmente procedere con un ricorso per revisione dell’assegno.

  11. Buongiorno, il padre di mio figlio, cittadino greco e americano, residente ad Atene, non ha pagato per il mantenimento a fasi alterne per ben 9 anni, accumulando un debito nei miei confronti di € 50.000,00 circa tra assegno di mantenimento e spese extra. So che negli USA sono molto severi sul mancato mantenimento dei figli, cosa posso fare? a chi posso rivolgermi? Ambasciata Americana?

  12. Buonasera, a seguito di divorzio legale con disposizione di pagamento di mantenimento per il figlio minore, risalente all’anno 2015, senza mai ritardare di un mese, alla fine dell’anno 2017 purtroppo sono stato licenziato ed ad oggi non ho trovato un lavoro, ma non ho mai smesso di pagare il mantenimento finché ho potuto con parte della disoccupazione e che a seguito di problemi di salute e spese di avvocati, dalla causa del lavoro ancora in corso a cause penali a seguito di aggressione fisica con tentato strangolamento da parte del compagno della mia ex moglie (per questioni che riguardavano la salute di mio figlio e pertanto il compagno non doveva e non poteva intromettersi) a cause civili per ricorso ulteriore da parte della mia ex moglie, mi ritrovo a dover sostenere ingenti somme per riconoscere tutti i miei diritti e soprattutto fare giustizia… Ad ogni modo da qualche mese (2) ho difficoltà a pagare il mantenimento di mio figlio, ma spero di poter recuperare il mese prossimo qualora dovessi trovare un lavoro o qualcosa che mi possa garantire di poter pagare almeno il mantenimento, nel frattempo, considerata la situazione e soprattutto visto che la ex moglie pur essendo a conoscenza delle mie difficoltà economiche come l’assenza del lavoro e tutte le spese legali che sto sostenendo a causa sua dal civile al penale, volevo sapere come posso fare fronte a questo problema. Si parla spesso dei problemi delle ex mogli che non ricevono l’assegno del mantenimento senza mai considerare quali potrebbero essere i motivi per cui il padre o ex marito, non riesce a pagare e quali soluzioni eventuali possano essere utili per il genitore in difficoltà economica!
    Sicuro di un vostro riscontro, attendo un suo commento a riguardo e magari un articolo più dettagliato sulle possibili soluzioni in casi esemplari come il mio… vorrei pagare ma non posso!

    1. Buongiorno,
      ho letto e l’unica cosa da fare è fare un ricorso al giudice per chiedere la riduzione dell’assegno.
      Avv Cirri

  13. Buona sera io abito a Napoli e il mio ex marito a Brescia. ..giugno e luglio stabilito da entrambi il minore ga trascorso questi due mesi li con il padre….e lui non mi ha mandato due mantenimento del bambino cioè. …mi ha detto che si è occupato lui di dargli da mangiare. ..posso denunciare l accaduto

  14. Buongiorno
    il protocollo del tribunale di Firenze definisce “spese straordinarie mediche ivi comprensivi i ticket. Le spese indicate dovranno essere comprovate da prescrizione medica e da indicazione del codice fiscale su ciascun scontrino.”
    Si possono definire tali anche le prestazioni mediche in libera professione non prescritte dal pediatra asl?
    grazie e saluti

  15. Salve il mio ex marito non versa il mantenimento da tanti anni l ho anche denunciato diverse volte ai carabinieri ma niente.lui vive in Germania ma io non ho ne un indirizzo e ne un Tel per contattarlo come posso fare …grazie

  16. Salve,io e mio marito siamo separati abbiamo un mutuo insieme i soldi per il mantenimento me li da quando pare a lui..Ma il mutuo a metà non lo vuole pagare, secondo lei deve pagarlo oppure si può rifiutare ..oltretutto i miei figli abitano con me è ancora studiano…che devo fare? Grazie

    1. Buongiorno,
      per avere i soldi del mantenimento arretrati avrà già visto il video.
      Il mutuo deve pagarlo e se Lei anticipa i soldi ha diritto a richiederli.
      Forse è il caso di rivolgersi a un avvocato.
      Da dove mi scrive?
      Avv Cirri

    2. Buona sera si come do il.matenimemto.a mia.ex moglie ma sono.due mesi che non li.do il mantenimento.x causa dei miei debiti ma nel terzo mese le darò.il.matenimentp arretrati ma se lei.mi.denuncia cosa devo fare

    3. Buonasera
      Può
      1) pagare
      2) trovare un accordo (dilazione o altro)
      Per soli due mesi è difficile che venga condannato ma meglio evitare il penale!

  17. Buonasera,
    sono separata in attesa di divorzio, il mio ex marito è irreperibile dall’ultimo comune di residenza dal 2014. Dal 2007 non ottempera al pagamento dell’assegno di mantenimento per il figlio. L’ho denunciato, c’è stato un procedimento penale e il giudice lo ha condannato. Ovviamente è ricorso in appello ed io ho presentato un’altra denuncia perché persevera a non versare nulla. I genitori del mio ex marito -che è figlio unico- hanno un notevole patrimonio ed io volevo sapere se posso rifarmi su di loro o in caso di morte ( il padre è deceduto), potrò attaccare l’eredità del mio ex marito per avere quanto dovutomi ed in questo caso quali sono le modalità e i passi da compiere

    1. Buongiorno,
      si può fare un procedimento nei loro confronti si….
      Da dove mi scrive?
      Avv Cirri

  18. Salve.
    Io e il mio compagno abbiamo una bambina di 10 mesi e lui da una precedente relazione ha abuto un bimbo che non vede ormai da più di 3 anni. Senza nessuna notifica il mese scorso ci é arrivata la lettera che lui é stato condannato a pagare 300 euro al mese. E ci hanno direttamente bloccato i conti a lui intestati. E ci troviamo in serie difficoltà perché lui prende 800 euro ( o meglio prendeva perché gli é scaduto il contratto) e al momento col conto bloccato non abbiamo un soldo. Io e mia figlia non abbiamo alcun diritto da esercitare?

    1. Buonasera
      Situazione difficile!
      Le serve un avvocato…
      Non via chat.
      Da dove scrive?
      Avv. Cirri

  19. Buonasera avvocato, il mio ex marito ha deciso di non pagare più il mio assegno mantenimento solo quello di mio figlio.. Ho fatto il decreto ingiuntivo x le somme non pagate e aumenti ISTAT e spese che dovevano essere a metà ma non paga… Il giudice oggi in udienza non ha dato una sentenza ma sta valutando mi sembra che si dice in riserva il termine tecnico… E una cosa negativa?

  20. Salve avvocato…io sono una delle tante persone che per motivi di non lavoro non sono riuscito ad adempire ai miei doveri di pagarr l assegno di mantenimento dei miei 2 figli…può la mia ex moglie chiedere gli arretrati ai miei genitori che hanno casa di proprietà (oltre a qualche soldo da parte)con una sola pensione di 870 euro.
    Grazie mille

  21. Salve, ho una bambina di 7 anni il mio ex compagno non mi ha mai versato il mantenimento ho cresciuto la bambina da sola…posso chiedere L arretrati anche se lui non lavora e non ha niente intestato..anche se poi non è effettivamente così…grazie mille!!

  22. Buongiorno, fino ad un anno fa il mio ex marito mi versava gli alimenti per le mie due figlie… ora da un anno non ne ricevo più perché non lavora…
    Essendosi risposato, in questo caso, potrebbe pagarli la sua coniuge attuale?

    1. Buonasera Sig.ra Roberta,
      no il soggetto obbligato è il padre. Non può agire nei confronti della nuova moglie.
      Saluti
      Avv. Cirri

  23. Buona sera. Il giudice ha stabilito che devo versare 200 euro alla mia ex e lei 150 a me per il minore che vive con me, ma mai visto un soldo mentre io sempre pagato. Posso non versare anch’io l’importo? Ps: lei non ha entrate né proprietà.

    1. Buongiorno
      Purtroppo no. Non sono somme che si possono compensare.
      Per faccia valere i suoi diritti e senta un avvocato nella sua città.
      Avv. Cirri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *